Home |Format|Medium C’è chi dice NO! Quando la disobbedienza civile diventa inarrestabile. Intervista al socio roosveltiano Paolo Gorni

C’è chi dice NO! Quando la disobbedienza civile diventa inarrestabile. Intervista al socio roosveltiano Paolo Gorni

by Redazione MRTV

Abbiamo conosciuto Paolo Gorni partendo da un suo post su Facebook, che neppure lui si aspettava facesse un simile clamore, pensando e ritenendo che il gesto fatto fosse semplice e quasi scontato per chi ha deciso di rispettare i propri valori e la Costituzione, essendo disposto a pagare in prima persona pur di difendere ciò in cui crede, i suoi valori, la sua stessa dignità ed essenza.
Grazie al responsabile del Movimento Rooseveelt Lazio Claudio Testa, siamo riusciti a metterci in contatto con lui per offrirgli il nostro appoggio incondizionato e totalmente gratuito tramite il Sostegno Legale del Movimento Roosevelt; da li le prime conversazioni telefoniche, la comprensione della perfetta coincidenza fra i suoi valori e tutti quelli che ci legano all’interno del Movimento Roosevelt, la stima reciproca e l’ammirazione per ciò che ha fatto, ma soprattutto come l’ha fatto e ancor di più il PERCHÈ l’aveva fatto, non potevano che condurre alla sua adesione al Movimento Roosevelt e ad un orgoglio immenso per noi, per aver aggiunto un’altra persona così tra le nostre fila!
Ora vogliamo farlo conoscere anche a tutti voi e farvi capire il perché siamo stati così entusiasti di conoscerlo!

Related Articles